MENU

Corno Stella - 2.621 m s.l.m.

Trekking Orobie

Localita' di partenza: Foppolo
Dislivello: 1.020 m
Tempo di salita: 2,30 ore
Difficolta': escursionisti
Acqua sul percorso: al Lago Moro segnavia 204



Il Corno Stella e' una delle piu' famose montagne bergamasche. Posto quasi al centro della catena orobica, sullo spartiacque principale, offre una salita assai remunerativa e una vista tra le piu' belle dell'intera cerchia. Negli ultimi decenni dell' '800 la montagna rappresentava la meta classica dei primi alpinisti bergamaschi e valtellinesi che lo salivano lungo sentieri tracciati dalle rispettive Sezioni C.A.I. e ancor oggi in buone condizioni di percorribilita'.


Cartina Corno Stella

SALITA: dal piazzale degli alberghi di Foppolo (1.600 m circa) si sale verso est lungo la dorsale erbosa del Montebello; si raggiunge per pascoli il pianoro del 4^ Baita, poi a zigzag, percorrendo un sentiero, si guadagna la Costa del Montebello (Foppolo) dove sorge la stazione superiore degli impianti da sci (fino qui si puo' arrivare in seggiovia dai piazzali di Foppolo). Da qui e' visibile per la prima volta la calotta del Corno Stella, un bel sentiero, mantenendosi alto sulla Valle di Carisole, costeggia tutto il ripido versante est del Montebello, raggiunge una baitella e con qualche tornante sale alla foce del Lago Moro (2.235 m) in amenissima posizione, incastonato in una conca sotto il Passo di Valcervia. Si attraversa lo sbocco del Lago e ci innalza lungamente sul sentiero tracciato nel 1875 dal C.A.I. di Bergamo; ad un tratto cosparso di massi fa seguito un lievissimo pianoro, indi il sentiero si alza al quanto ripido fino a raggiungere la cresta terminale, assai esposta, lungo la quale continua per qualche decina di metri. In seguito il sentiero, abbandonata la cresta, si sposta di nuovo sul versante meridionale, percorre una stretta cengia erbosa, sale a stretti zigzag e tocca la Vetta (2.621 metri).


Cartina Corno Stella


Reportages Corno Stella dal Forum della Valle Brembana

- Domenica 03 Aprile 2011 - Alpi Orobie - Foppolo - Corno Stella
Ancora una volta partiamo alle prime luci dell'alba per goderci la neve dura (oggi in condizioni davvero molto buone ); risaliamo le piste pronte ad accogliere i numerosi sciatori e poi proseguiamo fino al Lago Moro e poi più su fino all'inizio della cresta dove, indossati ramponi e presa la picca, proseguiamo sulla bellissima cresta fino alla vetta..

- Alba al Corno Stella - Foppolo 3 luglio 2010
Arriviamo in vetta, il cielo inizialmente nero passa prima ad azzurrino, poi rosino, poi rosa, poi decisamente rosso che pare infuocarsi, per poi lentamente tornare di un bel blu... Qualche minuto di venticello frizzante e poi il sole comincia a riscaldare. Al ritorno passiamo dai laghetti, pronti a rituffarci (ma a malincuore) nell'afa della torrida Bassa...

- Foppolo - Montebello - Lago Moro - Corno Stella (2.620 m s.l.m.)
Da questa vetta si domina la Valle Brembana e la Valcervia, ascesa classica dell'alto Brembo che con i suoi 2.620 m s.l.m.e' una delle piu' alte vette del versante occidentale delle Orobie. La croce in ferro battuto posizionata nel 1975 dal C.A.I. di Zogno a ricordo dell'istruttore Nazionale di Sci-Alpinismo proprio qui deceduto.. e un bel disco segnaletico di orientamento con i nomi delle molte cime visibili...

- Escursione Foppolo - Lago Moro - Corno Stella
La stagione fondistica è chiusa per quanto riguarda la pista, ma appiccicando un paio di pelli sotto gli sci si può evitare di lasciarli tristi e inattivi fino al prossimo inverno. Sabato mattina ho quindi approfittato della mezza giornata di bel tempo per salire al Corno Stella, con partenza da Foppolo (per guadagnare un oretta rispetto alla partenza da Carona, viste le previsioni non eccelse, e anche per partire con gli sci già ai piedi)...

- Scialpinistica pomeridiana anticima Corno Stella
Dal punto di vista puramente sciistico, gita non tanto degna di nota per via della scarsita' della neve in basso, a parte la bella discesa dal Corno Stella ottimamente innevato, in parte su farina. Bellissimo panorama grazie al cielo terso. Temperatura gelida, -5 gradi a Foppolo, molti di meno in cima con vento abbastanza teso....

- Foppolo - Corno Stella - Invernale
Nelle vicinanze e lungo tratta la salita e discesa non incontriamo nessuno e la pace che regna quassù è veramente qualcosa di unico e speciale! Il panorama di cui abbiamo goduto, con l'adrenalina della cresta e l'assoluta assenza di altre persone almeno fino al lago Moro hanno reso una tranquilla domenica mattina di fine novembre una giornata da incorniciare e che difficilmente sarà dimenticata!!

- Foppolo, Montebello, ascesa al Corno Stella
Dopo l'alba eccezionale da ovest arrivano nuvole alte che coprono il sole e rendono il paesaggio scuro; inoltre un vento teso da est fa precipitare la temperatura, ma in compenso la visibilità è ottima. Risaliamo le piste, poi il traverso del Montebello dove alcune slavine di dimensioni discrete si sono già scaricate e poi su, lungo la cresta che ci porta in vetta al Corno.....