Val Brembana Web

Campanula Thyrsoides (Clicca QUI)

Famiglia: Campanulacee
Nome volgare: Campanula gialla
Caratteristiche: Pianta aerbacea perenne alta fino a 40 cm.; fiori 15-25 mm.; fusto grosso, fistoloso, assai peloso e densamente foglioso alla base; foglie lanceolate lineari; fiori sessili in lunga spiga compatta, corolla bianca o giallastra, lobi del calice cigliati
Habitat: Pascoli montani sassosi; rara. 400-1800 m.
La campanula gialla è una specie facilmente riconoscibile grazie alla caratteristica infiorescenza a spiga allungata composta da fiori tubulosi di colore giallo pallido. Fiorisce tra luglio ed agosto nei prati sassosi e sulle rocce dell'orizzonte montano. E' specie orofita con areale piuttosto frammentato, si tratta probabilmente di un relitto terziario. Si rinviene nei rilievi del Giura, e della Penisola balcanica e sull'arco alpino (rara nella porzione centrale).
Descrizione: pianta bienne o perenne, villoso–ispida, alta da 10 a 100 cm, con fusto eretto, semplice, robusto, foglioso soprattutto nella parte inferiore; foglie basali semiamplessicauli, ispide per peli patenti, oblungo–lanceolate; foglie cauline progressivamente ridotte in brattee fiorali lineari; corolla tubuloso–campanulata di colore giallo o biancastro; fiori numerosi, sessili, raccolti in una densa spiga. E' una pianta che vegeta nelle praterie, arbusteti, luoghi rocciosi, preferibilmente su substrato calcareo, tra 600 e 2400 m.





Atragene Alpina - Campanula - Dente di Cane - Eritrichio - Genziana Clusius - Genziana Punteggiata - Giglio Croceo - Giglio Martagone - Meleagride Alpino - Nigritella Comune - Peonia Selvatica - Primula Farinosa - Primula Minima - Raponzolo di Roccia - Stella Alpina - Flora delle Orobie Bergamasche - Fiori di Montagna


- Vendita appartamenti case Valle Brembana - Il Punto di riferimento per chi cerca case, appartamenti, immobili, ville, poderi, rustici, locali commerciali o altro tipo di immobile in vendita nella splendida Valle Brembana immersa nelle Prealpi Orobie in provincia di Bergamo.

- Affitto appartamenti in valle brembana Bergamo - La Valle Brembana offre la possibilità di scoprire una vacanza diversa, a contatto con la natura nelle sue molteplici sfaccettature, grazie a tutte le possibilità di soggiorno offerte in appartamenti, cascinali, case e ville nei luoghi più suggestivi della Valle Brembana in Provincia di Bergamo.

Residence, monolocali, bilocali, mansarde in alta val brembana - Foppolo Branzi - Residence con monolocali, bilocali, trilocali e mansarde per le tue vacanze in Alta Valle Brembana immersi nel verde delle Alpi Orobie Bergamasche.

Bed and Breakfast Bergamo e provincia - Noi possiamo offrirvi un'ampia scelta di sistemazioni in Bed and Breakfast in Bergamo.

Appartamenti e case vacanza Bergamo - Holiday House Bergamo - Cerca e prenota il tuo appartamento o casa per le tue vacanze in provincia di Bergamo.

Gallery Fotografica della Valle Brembana - Piu' di 3000 fotografie: Fauna, Flora, Antichi Mestieri, Sport .... e i 38 comuni della Valle Brembana, fotografie in alta risoluzione della Valle Brembana in provincia di Bergamo.

Bed and Breakfast Valle Brembana Bergamo - Bed & Breakfast. Residenze private in ambienti spettacolari vi daranno tutto cio' di cui avete bisogno per vivere la vita delle Prealpi Orobie dall'interno. La gentilezza dei gestori e la bellezza del paesaggio renderanno la tua vacanza unica e rilassante.


Flora Alps - Por encima de los bosques de coníferas, en la zona propiamente Orobica, constituida de rocas arcaicas ácidas, hay vastas extensiones de pastos, donde las especies son relativamente homogéneas y pobres, pero no faltan valiosos casos de endemismo, como la VIOLA COMOLLIA y la SANGUISORBA DODECANDRA. También están presentes vastas extensiones de alisos mezclados con rododendros y arándanos. Pero es en los Prealpes calcáreos donde la flora se despliega en toda su variedad. En el terreno dolomítico hay un elevado número de especies. Durante las últimas glaciaciones, la parte Prealpina de las Orobie fue sólo parcialmente ocupada por los hielos; ésto ha permitido la supervivencia tanto de especies resistentes a las glaciaciones, como de especies de origen nordeuropeo. El largo aislamiento, debido a la presencia de los glaciares del ADDA y del OGLIO, ha sido la causa de la evolución de preciosas especies endémicas. En el período más caluroso postglacial, muchas especies mediterráneas, como los olivos, la vid y los cipreses, llegaron a los lagos prealpinos.


www.valbrembanaweb.com