Lettera ai soci e sostenitori



Ancora oggi in Messico ci sono molti ragazzi e bambini che vivono in situazioni inaccettabili. Arretratezza, miseria e fame sono lo sfondo di vicende familiari a volte drammatiche che degenerano in violenze e abbandoni di bambini e ragazzi causando agli stessi gravi traumi fisici e soprattutto psicologici. Come Associazione con la piena collaborazione delle Suore continuiamo a ospitare i ragazzi e ragazze nella Ciudad de Los Ninos (San Luis de la Paz), fornendo loro vitto, alloggio, vestiti e sostegno con cure mediche e psicologiche. Continuiamo il progetto di scolarizzazione per aiutarli nel costruire la loro identità e un futuro migliore. Infondere fiducia nelle loro capacità e stimolo per migliorare la realtà in cui vivono con scuola e laboratori di formazione per apprendere una professione. Continuiamo la manutenzione delle strutture della Ciudad de Los Ninos che nel corso degli anni sono state costruite e messe a disposizione delle Suore e dei ragazzi garantendo i servizi essenziali quali: mensa, dormitori, equipaggiamento, scuola, biblioteca e impianti vitali quali pozzi e cisterne, impianti di depurazione delle acque fortemente inquinate e impianto fognario. Continuiamo a sostenere economicamente i Ragazzi/e del Centro come da indicazioni delle Madri Educatrici che individuano le carenze e le prime necessità dei giovani ospiti. La nostra attività da dieci anni si svolge anche in Chiapas territorio di grandi bellezze naturali ma alquanto selvaggio, dove molte persone vivono nelle foreste e sono molto povere e arretrate. La nostra attività di sostegno si svolge in Tumbala (Chiapas) con manutenzioni alle strutture realizzate in questi anni e tramite i Sacerdoti e le Suore portiamo sostegno per le prime necessità alle famiglie, promuoviamo la scolarizzazione e il sostegno medico e psicologico che avviene presso l’Hospitalito (Clinica Crippa) gestito dalle Suore. Nel sito dell’ Associazione potete guardare alcune fotografie che rappresentano l’attività svolta nei due centri e approfondire la nostra missione e progetti che stiamo realizzando. Vi invitiamo a sostenerci, ricordiamo che il contributo di ciascuno è una goccia preziosa per la vita e il futuro di tanti ragazzi e ragazze…

Per aiutare il bambini del Messico potete fare un versamento libero o sottoscrivere un’adozione a distanza versando il contributo sul conto Banca Popolare di Bergamo, filiale di Piazza Brembana: IBAN IT 42 0 05428 53330 0000 0001 4538 causale: Erogazione liberale. Nella denuncia dei Redditi potete destinare il 5 x mille alla nostra Associazione: scrivendo il seguente codice fiscale 94015950168. Grazie di cuore a nome di tutti e in particolare dei ragazzi e ragazze che sono aiutati! Dopo una vita nel dolore nell’assistere a tante atrocità e di stenti fisici, Padre Noris muore il 9 gennaio 1994 e viene sepolto nel suo paese natale di Alzano Lombardo. Negli anni la sorella di Padre Noris, Margherita, insegnante presso la Scuola Elementare di Mezzoldo, scuote gli animi di molti con i suoi racconti sull’attività del fratello, e suscita interesse circa gli sviluppi della sua difficile Missione in Messico in mezzo a bambini analfabeti, abbandonati per le strade, spesso maltrattati e denutriti. La volontà di Padre Noris è che si continui a portare la Croce come lui ha fatto per tanto tempo e coinvolge Santino Salvini designandolo come suo successore. Dopo alcuni anni di volontario in Messico, Santino con un gruppo di volontari bergamaschi nel 2000 fonda l’Associazione in memoria di Pietro Noris.

Attualmente l’Associazione è formata da alcune decina di Soci e, di questi, una ventina di volontari si reca annualmente in Messico per portare il loro sostegno principalmente a San Luis de La Paz, dove è stato costruito un centro di accoglienza in cui ospitare bambini impauriti raccolti per strada o sottratti a situazioni familiari degradate, per sfamarli vestirli e istruirli. Margherita, milita instancabilmente nelle fila dell’Associazione ed è, insieme al Presidente Santino, un grande esempio e stimolo per tutti i Soci e Volontari dell’Associazione nel donare un po’ di sé agli altri. Nel maggio 2013 Santino, dopo lunga malattia, va avanti e lascia un vuoto immenso che insieme cercheranno di colmare nel solco dei suoi insegnamenti.

L’ Assemblea del 9 giugno 2013 ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione:
Presidente Balicco Raimondo, Vice Presidente Salvi Domenico, Segretario Paninforni Giosuè.
Il Direttivo è inoltre composto da Mazzoleni Eric, Ghilardi Paolo, Caslini Benita, Ferrari Lino, Valoti Rita, Lazzarini Renzo e Gervasoni Renato. .
Il Collegio dei Revisori signori Balicco Donato, Balicco Giovanna e Milesi Aurelio.
Il Collegio dei Probiviri signori Rita Noris, Domenico Rossi e Fausto Molinari.

Associazione Umanitaria Pietro Noris Onlus - Via Maisetti n° 33 – 24010 Mezzoldo BG
Telefono e Fax.035 545293 cellulare Presidente 335 5924218
Banca d’appoggio: Banca Popolare di Bergamo IBAN IT42005428 53330 00000001 4538 Causale: Erogazione Liberale