Valle Brembana

Sky Race Giro delle Casere

CAI BERGAMO Sottosezione di Zogno organizza
in collaborazione con il G.S. OROBIE E LA PRO LOCO VALTALEGGIO con il patrocinio dei Comuni di TALEGGIO - VEDESETA - GEROSA - ZOGNO

11° edizione del Giro delle Casere Sky Race Trofeo Angelo Gherardi

DOMENICA 20 MAGGIO 2007 - Val Taleggio


Programma:

Iscrizioni: entro venerdì 18 maggio ore 20 o al raggiungimento 200 iscritti-obbligatoria la tessera FSA
Ritrovo: ore 7 presso la Pro Loco Valtaleggio in frazione Sottochiesa (BG)
Partenza ore 8.30 presso la Pro Loco Valtaleggio in frazione Sottochiesa (BG)
Arrivo: presso il Rifugio Gherardi ai Piani d'Alben

Premiazioni: presso il Rifugio Gherardi subito dopo l'arrivo dell'ultimo concorrente Verrà diramato un apposito depliant con il modulo di iscrizione ed il regolamento Per ulteriori informazioni rivolgersi a Dario tel.3355934982 - e-mail darietto50@tiscali .it - Pacco gara e pranzo per tutti gli iscritti


Altimetria Giro delle Casere

REGOLAMENTO

La sottosezione CAI di Zogno in collaborazione con le Istituzioni e le Associazioni locali organizza la 11° edizione del GIRO DELLE CASERE SKY RACE TROFEO ANGELO GHERARDI - 1^ PROVA CAMPIONATO ITALIANO SKYRUNNING

La gara si svolgerà domenica 20 MAGGIO 2007 con partenza alle ore 8,30 dalla frazione Sottochiesa in Comune di Taleggio (BG) (quota 800 m), su un percorso di circa 24 Km con un dislivello positivo di 1858 mt. Alla gara possono partecipare atleti ed atlete che abbiano compiuto 18 anni di età, muniti del certificato medico di idoneità alla pratica agonistico-sportiva rilasciato da un centro di medicina dello sport.

ESSENDO PROVA DI CAMPIONATO ITALIANO E’ FATTO OBBLIGO ESSERE TESSERATI ALLA FSA (la tessera per chi non l'avesse verrà fornita dall’organizzazione previo versamento della quota di € 10). La gara si svolgerà su sentieri di montagna con un percorso impegnativo di salite e discese su mulattiere, sentieri e tratti erbosi per tanto si richiede una buona preparazione fisica e la massima prudenza, non ci saranno tratti esposti. Tutto il percorso sarà segnato con specifico segnavia con bandierine e fettucce. Saranno istituiti punti di controllo fissi nei punti più importanti.

Sarà localizzato un cancello orario alla Baita di Campredunt (mt.1859) stabilito in ore 2.30 che impedirà il proseguimento della gara ai concorrenti in ritardo. Il tempo massimo per concludere la gara è fissato in ore 4,30. Il concorrente che abbandonerà la gara dovrà obbligatoriamente comunicarlo al primo controllo consegnando il pettorale. E' fatto d'obbligo di seguire il percorso segnalato, pena sanzioni. Il pettorale dovrà essere visibile durante tutta la competizione. Sono previste penalità da cinque a dieci minuti per gli atleti che: gettano bicchieri, bottiglie, ecc. fuori dallo spazio delimitato nei ristori previsti ad ogni rifugio e non rispettano le norme di sicurezza e le indicazioni dei vari addetti nei punti più pericolosi. In caso di maltempo la competizione sarà effettuata su un percorso alternativo. L'organizzazione potrà decidere, in caso di condizioni metereologiche particolarmente difficili, di sospendere la gara durante il suo svolgimento: in questo caso la classifica sarà stilata in base ai passaggi effettuati all'ultimo controllo.

L'organizzazione si riserva il diritto di sospendere temporaneamente o interrompere definitivamente la gara per tutti o parte dei concorrenti qualora esistano situazioni che possano seriamente compromettere l'incolumità degli atleti o delle persone presenti lungo il percorso (es. operazioni di elisoccorso, caduta pietre/massi) ecc. Ogni concorrente dovrà presentarsi alla partenza munito di fuseaux o pantaloncini, maglietta mezze maniche, un antivento maniche lunghe e scarpe in buono stato con la suola ben marcata (consigliate trail running).

E’ COMUNQUE TASSATIVAMENTE OBBLIGO DOTARSI DURANTE TUTTA LA GARA DI UN ANTIVENTO A MANICHE LUNGHE, PERTANTO L’ATLETA SARA’ CONTROLLATO ALLA PARTENZA E ALL’ARRIVO E AI CONTROLLI A SORPRESA IN MANCANZA DI TALE INDUMENTO VERRA’ COMMINATA UNA PENALIZZAZIONE DI 3 MINUTI.







Eventi e Manifestazioni in Valle Brembana




- Cusio - Mattinata ecologica e Gara del Boscaiolo
- 25 Aprile 2007 Festa della Montagna nel Borgo antico di Cantiglio (Taleggio)
- 11° edizione del Giro delle Casere Sky Race Trofeo Angelo Gherardi
- La Parrocchia di Clanezzo festeggia i 300 anni
- 6° Trofeo Comune di Olmo al Brembo Domenica 15 Aprile 2007
- 58^ edizione Coppa Sci CAI Bergamo, gara individuale in tecnica libera
- 25^ Edizione del Trofeo Don Angelo Testa
-


Eventi e manifestazioni anno 2007: Settembre - Agosto - Luglio - Giugno - Maggio - Aprile - Marzo - Febbraio - Gennaio


La Valle Brembana