Manifestazioni in Valle Brembana
Invio locandine eventi
contact: info@valbrembanaweb.it

Presentazione: Le Terre dei Baschenis

Ornica, Venerdi' 15 Settembre 2017

LE TERRE DEI BASCHENIS: VIAGGIO NELLE VALLI AVERARA E STABINA A completamento del progetto, un corso per la formazione di animatori culturali locali e una visita ai percorsi storico-artistici Conferenza stampa, venerdì 15 settembre ore 17 a Ornica. E’ arrivato quasi a conclusione il progetto “Le Terre dei Baschenis”, ideato per valorizzare e promuovere il territorio attraverso la conoscenza delle opere dei “frescanti” Baschenis e degli altri importanti maestri presenti nelle Valli Averara e Stabina, in occasione della ricorrenza del 400° anniversario della nascita di Evaristo Baschenis, ultimo prestigioso discendente della dinastia di artisti che hanno dato lustro al territorio bergamasco. Il progetto lascia un’eredità concreta in Alta Valle Brembana, terra d’origine della famiglia dei Baschenis”, spiegano il presidente Matteo Rossi e il consigliere provinciale alla Cultura Alberto Vergalli. “E’ stato realizzato un percorso che si snoda attraverso i comuni di Averara, Cassiglio, Cusio, Ornica, Santa Brigida e Valtorta per mettere in rilievo 39 siti ed edifici storico-artistici di particolare pregio e interesse. La manifestazione estiva “Arte e Musica d’altri tempi” proposta nel mese di luglio ha avuto un riscontro molto positivo di partecipanti, in gran parte villeggianti e turisti, elemento che conferma la validità dell’iniziativa e che indica una linea strategica su cui insistere e proseguire”. Un’infrastruttura quindi che rimane, composta da: - una mappa del territorio con l’ubicazione dei 39 siti ed edifici storico-artistici, posizionata in ognuno dei sei Comuni promotori; - pannelli illustrativi con descrizione bilingue, collocati in vicinanza di ciascun sito/edificio; - un pieghevole informativo, corredato dalla mappa del territorio, che consente ai visitatori di identificare e intraprendere facilmente i percorsi proposti. Per completare l’iniziativa è stato organizzato un corso finalizzato a formare “animatori culturali locali” che potranno accompagnare i visitatori lungo i percorsi, in un viaggio di conoscenza storico-artistica delle Valli Averara e Stabina. Indirizzato in particolar modo alla popolazione locale e ai giovani residenti in Val Brembana, il corso verrà curato da esperti del Centro Storico Culturale Valle Brembana e dell’Associazione Guide Giacomo Carrara, in collaborazione con la Cooperativa In Cammino: “Obiettivo del corso è migliorare l’accoglienza turistica in Alta Valle Brembana, formando un gruppo di “animatori culturali” fortemente motivati e orientati allo sviluppo di un turismo legato all’arte e alla storia del territorio”, spiegano gli organizzatori. Il corso inizierà il 2 ottobre 2017 nel Centro Polifunzionale del Comune di Santa Brigida. Le iscrizioni sono aperte fino al fino al 23 settembre prossimo. Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza rilasciato dalla Provincia di Bergamo che permetterà loro di essere coinvolti nelle iniziative rivolte sia alla popolazione locale che a visitatori e turisti, organizzate dai comuni promotori. Per illustrare il corso e delineare prospettive di ulteriori iniziative in ambito storico-culturale per lo sviluppo del turismo in Valle Brembana, venerdì 15 settembre alle ore 17, nella sala della Biblioteca comunale di Ornica, avrà luogo una conferenza stampa con successiva visita al percorso di Ornica e Cassiglio. Seguirà un aperitivo offerto da Ecomuseo di Ornica.

THE TERRITORIES OF THE BASCHENIS: TRAVEL IN THE WALLS AVERARA AND STABINA At the completion of the project, a course for the formation of local cultural animators and a visit to the historical-artistic paths Press conference, Friday, September 15, at 17 pm in Ornica. The project "Le Terre dei Baschenis" was designed to enhance and promote the territory through the knowledge of the works of the frescoes Baschenis and other important masters present in the Valleys Averara and Stabina, on the occasion of the 400th anniversary The anniversary of the birth of Evaristo Baschenis, the last prestigious descendant of the artists' dynasty who gave shine to the Bergamasque territory. The project leaves a concrete legacy in Upper Brembana Valley, the home country of the Baschenis family, "explains President Matteo Rossi and Provincial Councilor for Culture Alberto Vergalli. "It has been realized a route that winds through the municipalities of Averara, Cassiglio, Cusio, Ornica, Santa Brigida and Valtorta to highlight 39 sites and historic-artistic buildings of particular prestige and interest. The summer event "Art and Music of the Ages" in July had a very positive impression of participants, mostly holidaymakers and tourists, an element that confirms the validity of the initiative and indicates a strategic line on which to insist and continue. " An infrastructure therefore remaining, consisting of: - a map of the territory with the location of the 39 sites and historic-artistic buildings, located in each of the six promotional communes; - Illustrative panels with bilingual description, located near each site / building; - a folding information, accompanied by the map of the territory, allowing visitors to identify and easily embark on the proposed routes. To complete the initiative, a course has been organized to form "local cultural animators" that can accompany visitors along the routes, on a journey of historical-artistic knowledge of the Averara and Stabina Valleys. Particularly aimed at local people and young people residing in Val Brembana, the course will be curated by experts from the Brembana Valley Cultural Center and the Giacomo Carrara Guide, in collaboration with the Cooperativa In Cammino: "The course aims to improve the 'tourist reception in Brembana high valley, forming a group of' cultural animators' strongly motivated and oriented to the development of tourism related to art and the history of the territory, "the organizers explain. The course will begin on 2 October 2017 in the Multifunctional Center of the City of Santa Brigida. Entries are open until September 23 next. At the end of the course participants will receive a certificate of frequency issued by the Province of Bergamo which will enable them to be involved in initiatives directed at both the local population and visitors and tourists, organized by the common promoters. To illustrate the course and outline perspectives for further cultural-historical initiatives for the development of tourism in Brembana Valley, a press conference will be held on Friday, September 15, at the Ornica Municipal Library Room, with a subsequent visit to the Ornica and Cassiglio. An aperitif offered by Ecomuseo di Ornica will follow.

Ornica - Ristoranti, appartamenti Ornica - Manifestazioni - Escursioni - Video